Rose d’autunno

 

Con l’arrivo dell’autunno torna la voglia di preparare dei facili e sfiziosi dolcetti. Quest’oggi vi propongo una ricetta estremamente facile e non molto calorica a base di mele , pasta sfoglia e marmellata.dessert-con-le-mele.jpg

Ingredienti per sei rose
1 rotolo di pasta sfoglia pronta rettangolare

2 mele

100 gr di confettura di pesche

300 ml di acqua

50 gr di zucchero semolato

1 limone

cannella

1 uovo (per spennellare)

zucchero a velo

Procedimento

Prendete due mele, lavatele e privatele del torsolo. Tagliatele a metà e successivamente in quarti.  Da ogni quarto tagliate delle fettine sottili e di uguale misura, non eliminando la buccia.

A questo punto , prendete un piatto dai bordi alti e mettetevi le fettine con il succo di limone. In questa maniera evitiamo che non anneriscano. Nel frattempo prendete un pentolino e mettetevi 300ml di acqua e zucchero semolato. Lasciate bollire e non appena l’acqua sarà arrivata a bollire, mettetevi le fettine di mela. Lasciate stare le fettine per qualche minuto, giusto il tempo di ammorbidirsi.

Scolate le mele con una schiumaiola e lasciate intiepidire.

A fuoco spento, immergete il barattolo di marmellata all’interno del pentolino che avete precedentemente utilizzato. Questo procedimento ci serve per ammorbidire la marmellata. lasciatela per qualche minuto.

Nel frattempo,  prendete il rotolo di pasta sfoglia e ricavatene delle strisce di circa 5 cm di larghezza.

Togliete il barattolo di marmellata dalla pentola e cominciate a spennellare le strisce di pasta sfoglia con la marmellata. Cospargete  le strisce con la cannella facendo attenzione a non esagerare. A questo punto distribuite le fettine di mela  sulle strisce, sovrapponendole e posizionandole a metà della striscia di pasta sfoglia. Ricordate di collocare nella parte esterna il lato della fettina con la buccia.  Ripiegate la metà della pasta sfoglia che è rimasta libera sulle mele e arrotolatela. Si forma così una rosa.

Ponete le rose su una teglia ricoperta da pasta forno. Spennellate la superficie delle rose con l’uovo battuto e successivamente con lo zucchero a velo. Cuocetele min forno statico preriscaldato per 30 minuti a 180°. Quando daranno trascorsi i minuti, alzate la temperatura a 220° gradi per cinque minuti.

Sfornate le rose e cospargete con altro zucchero a velo.

Potete servirle calde o fredde, magari accompagnate da un buon tè o da un infuso alla rosa canina.

 

 

 

 

 

Annunci

10 pensieri su “Rose d’autunno

  1. La semplicità degli ingredienti per ottenere un dolcetto delizioso e di sicuro effetto.Penso alle mie “boccucce” come colazione “diversa” dal solito – cereali, marmellata e frutta vestiti a festa! grazie del suggerimento.

  2. Con la mia manualità più che rose verrebbero un ammasso informe ma potrei sfidare me stessa e provarci… sperando in un risultato almeno accettabile, anche se ho dei dubbi in merito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...