Sotto il pavimento: un libro d’altri tempi

I sassi del violetto erano ben piantati nel terreno

e le sue scarpette leggere e morbide sembrava che non li toccassero neppure.

Che meraviglia!che gioia! Che libertà!

La luce del sole, l’erba, la brezza delicata…

image.jpeg

Il romanzo Sotto il pavimento di Mary Norton è il primo della saga degli sgraffignoli. Si tratta di un classico della letteratura per l’infanzia in grado di entusiasmare anche i lettori adulti.

Il libro racconta le vicende della famiglia di Arrietty, un giovane sgraffignola che vive insieme ai genitori Pod e Casilia sotto il pavimento di una grande casa di campagna.

Gli sgraffignoli sono piccole creature, simili a piccoli esseri umani in miniatura, che per vivere sottraggono o, come dicono loro, prendono in prestito alcuni oggetti della vita quotidiana: spille, cotone, vecchie lettere, caffè, pasticcini.

In effetti la piccola casetta  della famiglia di Arrietty, ricavata attraverso tunnel e cancellate di protezione, è un vero gioiello in miniatura:un tappo di champagne utilizzato come sgabello, un francobollo appeso sul muro come un quadro d’autore, una pedina di scacchi come una statua a grandezza naturale e vecchie lettere impiegati come carta da parati.

La vita degli sgraffignoli scorre tranquilla fino a quando la giovane Arrietty non conosce un bambino di nove anni con il quale stringerà una forte amicizia. L’ incontro fra questi due mondi darà vita ad una serie di straordinarie avventure che però faranno  impaurire la povera Casilia, la mamma di Arrietty, per come spesso viene ricordato per gli sgraffignoli essere visti è la fine.  Questo romanzo ha un sapore antico, ricorda in più passi quanto sia importante godere delle piccole cose, di tutte quelle situazioni che appaiono  insignificanti e che , invece,  contengono un piccolo frammento d’ infinito.

Osservare il mondo con gli occhi di uno sgraffignolo significa riappropriarsi della meraviglia e dello stupore di quando eravamo bambini, godere delle piccole cose con spensieratezza, godendo l’oggi senza avvilirsi per il domani.

Questo romanzo della Norton è una boccata d’aria fresca e lo consiglio a tutti, grandi e piccini. È un modo diverso per continuare a sognare ed evadere un po’ dal caos della città.

Annunci

2 pensieri su “Sotto il pavimento: un libro d’altri tempi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...