Oggi quinoa con verdure!

Da qualche settimana ormai, ho cominciato un regime alimentare iposodico e privo di zuccheri. Avendo diminuito considerevolmente i carboidrati, nella mia dieta sono stati introdotti alcuni alimenti che fino a qualche tempo fa non sapevo neanche che esistessero come la quinoa e l’amaranto.

Quest’oggi vi propongo una ricetta vegetariana, molto fresca ed estiva, adatta anche a chi non tollera il glutine.

Ingredienti per 4 persone:

200 gr di quinoa

100 gr du zucchine genovesi

150 gr di peperoni rossi e gialli

1 cipolla oppure 1 porro

100gr di funghi

100gr di pomodorini

menta

 

 

Procedimento:

Per prima cosa mettiamo la quinoa a bagno per cinque minuti circa. Trascorso il tempo, sciacquatela abbondantemente per eliminare la saponina che le darebbe un gusto amaro.

Tagliate a dadini tutte le verdure.

Prendete una pentola dai bordi alti e ponetevi dentro la quinoa con acqua, in genere il doppio del volume, sale e olio d’oliva. Lasciate cuocere per 20 minuti.

Nel frattempo prendete una padella , possibilmente wok, tagliate il porro e ponetelo  all’interno con un cucchiaino di olio. Non appena il porro sarà appassito, cominciate ad aggiungere pian piano le verdure: i peperoni, le zucchine e i funghi. Io preferisco utilizzare il misto funghi, anche surgelato, perché conferisce al piatto un sapore più intenso. Aggiungete sale, pepe e a chi piace un cucchiaino di curry. Amalgamate il tutto e lasciate cuocere aggiungendo acqua per far si che le verdure abbiano il tempo di cuocere. Coprite la padella in modo da favorire la cottura. Ci vorranno circa 20 minuti a fuoco basso.

Nel frattempo scolate  la quinoa e ponetela all’interno di una scodella dai bordi alti.

Aggiungetevi il pomodorino precedentemente tagliato, mettetevi le verdure cotte, la menta e aggiustate di olio, sale e pepe. Mescolate il tutto. Il piatto è pronto!

Io consiglio di servilo freddo come un cous cous di verdure.

Buon appetito!

Unknown.jpeg

 

Annunci

10 pensieri su “Oggi quinoa con verdure!

  1. Sicuramente da provare! Se ti va vieni sul mio blog a scoprire cosa significa essere Foodsters e dai un’occhiata ai miei articoli su come dimagrire con zenzero e frullati! Il mio blog è nato da poco ma se mi seguirai potrai leggere presto altri consigli su salute, benessere e allenamenti a casa oltre a ricette regionali, dolci e notizie su tutto il mondo dei sapori!

  2. A me la quinoa non piace, inoltre purtroppo con l’allergia al nichel molti alimenti sani devo evitarli… Peccato perché in effetti i carboidrati mi stanno facendo accumulare grasso addominale… Quant’è difficile riuscire a conciliare tutto ciò che ci fa bene contro tutto ciò che ci fa male nell’ambito di una dieta equilibrata e corretta! Comunque la tua ricetta per chi ama la quinoa e non è allergico al nichel è molto carina e deve essere sicuramente deliziosa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...