The day after tomorrow

Nella mia vita non mi è mai capitato di vedere nulla del genere… Questi giorni saranno difficili da dimenticare. L’aria è rinfrescata  e non ci sono più 40 gradi, ma resta la tragedia di aver perso una porzione consistente di macchia mediterranea.

La città è stata colpita in più punti, alcuni quartieri sono stati evacuati, altri sono rimasti senza corrente elettrica per diverse ore e intanto si cerca di tornare a vivere nella speranza che quello che è accaduto ieri ad opera di criminali, non accada più.

rogo.jpg

incendioMonteGrifone062014.jpg

Annunci

9 pensieri su “The day after tomorrow

  1. Terribile come la stupidità umana sia tale da non far rendere conto a chi compie questi ignobili gesti, che atti devastanti del genere hanno inevitabilmente ripercussioni sulla vita quotidiana di tutti quanti, anche dei loro figli e nipoti…….

  2. Sono stata anni fa a fare escursioni universitarie in quelle zone e perdere un pezzo di quel paradiso e vederlo così in fiamme mi fa piangere il cuore, anche se io non sono di quella zona. La cosa peggiore è sapere che si tratta sempre di incendi dolosi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...