In che modo sono cambiate le relazioni?

image

«Basti pensare al cambiamento di valore della parola amico che si è avuto tra ieri e oggi grazie a Internet, per capire come i rapporti siano diventati facili e superficiali. Le relazioni somigliano sempre più al rapporto che abbiamo con le cose nella società dei consumi, dove tutto è usa e getta.Sono rapporti che vivono di un monologo e non di dialogo, che si creano e si cancellano con un click del mouse, accolti come un momento di libertà rispetto a tutte le occasioni che la vita e il mondo ci offrono. In realtà, la mancanza di impegno e la selezione delle persone come merci in un negozio sono solo un viatico per l’infelicità reciproca. Una relazione, specie se d’amore, è un’occasione di felicità ma non deve mai essere basata sulla convenienza, che riduce i rapporti a qualcosa di superficiale e frustrante, impedendoci di raggiungere quelle cose autentiche che ognuno di noi continua a desiderare».

Z.Bauman

 

Annunci

5 pensieri su “In che modo sono cambiate le relazioni?

  1. Purtroppo è vero, io mi sono sempre tenuta fuori dal mondo di Facebook e mi sono sempre rifiutata di chiamare amico chi non avevo neanche mai visto di persona ma soltanto contattato su internet… stiamo perdendo di vista i veri valori, i rapporti stretti e l’amicizia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...