Carciofi con il tappo

Carissimi amici, quest’oggi vi propongo un mustdella cucina siciliana: i carciofi con il tappo. Si tratta di una vera prelibatezza e la ricetta non è poi così complicata.

image

INGREDIENTI
6 carciofi
4 uova
Pangrattato (circa due cucchiai a carciofo)
Un mazzetto di prezzemolo tritato finemente
50 grammi di passolina
50 grammi di pinoli
8 cucchiai di caciocavallo grattugiato (si può usare il parmigiano, secondo i gusti)

pezzetti  di prosciutto, salame e mortadella
Sale e pepe q.b.
Il succo di un limone
Olio di semi d arachidi per friggere
Salsa di pomodoro necessari a per cuocere i carciofi (circa un litro)
Olio extravergine d’oliva q.b.

PROCEDIMENTO

Pulire i carciofi,  tagliando  le punte con le spine e le foglie più dure. Ripulite il gambo per bene e cominciate a battere i carciofi su un piano rigido cosicché vi sarà più semplice allargare le foglie per eliminare  con un coltello il fieno interno.

a questo punto, prendete una bacinella e riempitela di acqua e limone, ponendovi dentro i carciofi.
Nel frattempo battete tre uova e amalgamatele con il pangrattato,il prezzemolo tritato finemente, il caciocavallo grattugiato, i pinoli e la passolinepassolina e un pizzico di sale e pepe. Togliete i carciofi dall’acqua lasciate scolare l’acqua e comininciate ad imbottirli, avendo cura che la farcia penetri fino in fondo. A questo punto prendete un pezzetto di salame, prosciutto o mortadella e spingetelo in fondo. Mio papà a questo punto era solito aggiungere anche dei pezzetti di formaggio.Compattate la superficie del carciofo. Battete l’altro uovo, prendete una padella e fatevi scaldare l’olio.

Passate i tappi di carciofi nell’uovo  e fate friggere a testa in giù in modo tale che la farcia si amalgami con l’uovo e sigilli i carciofi. Lasciateli rosolare e metteteli da parte.

Prendete un tegame e preparate lasalsa di pomodoro, aggiustate di sale e pepe e un paio di cucchiaini di zucchero. Quando la salsa comincia a bollire, adagiarvi i carciofi,  col tappo rivolto verso l’alto. Ponete sopra la pentola un coperchio e lasciate cuocere per circa 20 minuti. Trascorso il tempo  mettetevi un filo d’olio extravergine d’oliva.Quando saranno intiepiditi, sono pronti per essere serviti. Mi raccomando accompagnateli con una bella fetta di pane per fare  la scarpetta.

Buon appetito!

Annunci

8 pensieri su “Carciofi con il tappo

  1. Che buoni! Li faceva mia nonna e poi mia madre. Ricordo pentoloni pieni di salsa con i carciofi con il tappo. Mia madre nella salsa metteva anche i piselli e nel cuore di ogni carciofo si trovava nascosto un bel pezzetto di mortadella!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...