Vivere insieme

 

image

 

Voi siete nati insieme e insieme starete per sempre.
Starete insieme quando le bianche ali della morte disperderanno i vostri giorni. E insieme nella silenziosa memoria di Dio. Ma vi sia spazio nella vostra unione. E tra voi danzino i venti dei cieli.

Amatevi reciprocamente, ma non fatene una prigione d’amore. Piuttosto vi sia un moto di mare tra le sponde delle vostre anime. Riempitevi a vicenda le coppe, ma non bevete da un’unica coppa.
Datevi sostentamento reciproco, ma non mangiate della stessa pagnotta. Cantate e danzate insieme e siate gioiosi, ma ognuno di voi sia solo,
Come sole sono le corde del liuto, nonostante vibrino della stessa musica.

Donatevi il cuore, ma l’uno non sia di rifugio all’altro.
Perché soltanto la mano della vita può contenere i vostri cuori.
E state insieme, ma non troppo vicini: perché le colonne del tempio sono distanziate, e la quercia e il cipresso non crescono l’una all’ombra dell’altro.

K. Gibran

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...