Carnevale in Sicilia: la pignoccata palermitana

Carissimi amici,

quest’oggi vi propongo una delle ricette del Carnevale siciliano: la pignoccata. Si tratta di un dolce molto semplice ed anche molto buono. Il nome deriva dalla forma dei pezzetti d’impasto che richiamano le pigne.

INGREDIENTI

500 grammi farina 00
5 uova intere
200 grammi zucchero semolato
100 grammi di miele
½ bicchiere d’acqua
Scorza di un’arancia grattugiata
100 grammi di diavoletti colorati, scorzette d’arancia candite tagliate a filetti

PROCEDIMENTO

Impastate la farina con le uova, 100 grammi di zucchero e la scorza d’arancia grattugiata.  Non appena l’impasto sarà corposo, fate dei rotolini di pasta abbastanza spessi e tagliateli. Devono misurare circa mezzo centimetro.

pignoccata_2.jpgA questo punto friggete in olio caldo. Non appena saranno ben dorati, fateli sgocciolare su carta assorbente così da rimuovere l’olio in eccesso.

Versate lo zucchero rimanente e il miele in un pentolino e fateli sciogliere insieme all’acqua.  A questo punto,  quando il tutto si sarà sciolto, togliete dal fuoco e immergete le palline di pasta fritta avendo cura di amalgamarle bene.Vi consiglio di metterli in una ciotola capiente con i bordi alti.  Cospargete la pignoccata di diavoletti colorati. e aggiungete qualche scorza d’arancia caramellata.. Lasciate raffreddare.

Il piatto è pronto! Buon appetito!

pignoccata.jpg

Annunci

2 pensieri su “Carnevale in Sicilia: la pignoccata palermitana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...