La marmellata di mele cotogne di nonna Nina

image

Qualche giorno fa ho pubblicato le fotografie del bellissimo albero di cotogne che abbiamo in campagna. In famiglia è tradizione che a preparare la marmellata di cotogne sia la nonna. Condivido con voi l’antica ricetta della marmellata, una vera goduria per il cuore e la mente.

cotognata21

Lavate accuratamente le mele ed eliminatene la peluria. Mettete a bollire le mele intere con il succo di mezzo limone. Lasciatele cuocere. Vi accorgete se sono pronte se potete eliminare la buccia. Lasciate raffreddare e procedete a sbucciarle.

A questo punto, frullate la polpa ed aggiungete 700 grammi di zucchero.

Lasciate riposare per un quarto d’ora. A questo punto prendete una pentola dai bordi alti  e ponetevi la polpa. Lasciate cuocere a fiamma moderata fino a quando la polpa non comincia a bollire.

Prendete i vasetti, ponetevi la marmellata pronta, chiudeteli e metteteli sottosopra.

Non appena i vasetti si saranno raffreddati, conservate in un luogo fresco ed asciutto. I barattoli andranno consumati entro due anni.

Buon appetito!

Annunci

Un pensiero su “La marmellata di mele cotogne di nonna Nina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...