Insegnare è imparare

image

Ci sono i maestri che non scordiamo, quelli che hanno lasciato un’impronta indelebile dentro di noi. È l’etimo del verbo insegnare: lasciare un’impronta, un segno, nell’allievo, ricorda l’autore. Non li scordiamo non solo per quello che ci hanno insegnato, ma innanzitutto per il come, per la loro enunciazione, per la loro forza carismatica. Non il contenuto del sapere, ma la trasmissione dell’amore per il sapere, un sapere non asettico ma collegato alla forza della vita. 

M.Recalcati

Questo è il mio pensiero del giorno, ma alle parole di Recalcati aggiungo che gli allievi con le loro storie, con tutto ciò che sono, toccano la vita degli insegnanti, lasciando un’impronta nel cuore che non verrà mai più dimenticata. La scuola , in questa meravigliosa trama di relazioni, è una comunità, una famiglia in cui si progetta e si serba la speranza che un giorno la realtà che ci circonda possa cambiare.

Annunci

4 pensieri su “Insegnare è imparare

  1. io ce l’ho! la mia maestra delle elementari… suor angela che ci voleva bene come fossimo tutti suoi figli!
    e pure dopo ho trovat alcuni prof proprio come quelli dei telefilm! fossero tutti così!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...