I Domatokeftedes di Santorini

Santorini-Greece-oia

Questa sera vi propongo una ricetta facile e gustosa. Sono una buongustaia  e mi piace provare ricette sempre nuove…molte di queste le preparo soltanto per me che amo verdure, ortaggi e roba simile mentre la mia dolce metà è un carnivoro accanito. Ho cercato di “convertirlo” ad un tipo di dieta un po’ più salutare ma non sono riuscita ad ottenere grandi risultati.

Torniamo alla mia ricetta. La Grecia è un posto ricco di fascino, uno di quei paesi che vale certamente la pena di visitare almeno una volta nella vita. Non ci sono mai stata, sebbene abbia studiato la lingua, la letteratura, la cultura ma, purtroppo, c’è ancora un bel post it sulla carta geografica.  La Grecia, come l’Italia del resto, vanta una tradizione culinaria incredibile! Non è un caso che ci troviamo nel Mediterraneo, un crogiolo di culture e popoli differenti. I domatokeftes sono delle frittelle di pomodoro e cipolla. E’ un piatto povero ma in grado di mandare in tilt le papille gustative! E’ una specialità di Santorini, una delle isole delle Cicladi.

Ingredienti:

1kg di pomodori maturi( ci vorrebbero i pomodori di Santorini ma non sono facilmente reperibili)
500g di cipolla
25g di menta fresca tritata
1 cucchiaino di origano

1 spicchio d’aglio

1 pizzico di paprika
sale e pepe
175g di farina
olio  per friggere

Procedimento:

Togliamo  i semi ai pomodori e  tritiamoli  finemente.  Poneteli all’interno di uno scolapasta. Cospargeteli di un po’ di sale e lasciate perdere il liquido per un’ ora circa. Nel frattempo grattugiate la cipolla. Trascorso il tempo necessario, ponete i pomodori, la cipolla, la menta, la paprika e l’origano e il pepe insieme e l’aglio finemente tritato. Aggiungete anche un po’ di sale. Mescolate gli ingredienti e pian piano aggiungete un cucchiaio di farina alla volta, regolandovi con la quantità ed ottenendo una pastella soda. Sistemate di sale e pepe. Scaldate abbondante olio in una padella e, quando è caldo, versate l’impasto, dando la forma con il cucchiaio. Fate dorare le frittelle su entrambi i lati e servitele calde.

Per i palati più esigenti, è possibile accompagnare le frittelle con la classica salsa greca…

Buon appetito!

!ae186d30b85e48f1df8c409b648d79e7

Annunci

3 pensieri su “I Domatokeftedes di Santorini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...